La giornalista del TG3 Veneto, Milva Andriolli, ha illustrato il progetto di candidatura della Valle del Piave a Patrimonio dell’Umanità.

La trasmissione del mattino di Rai 3Buongiorno Regione” ha dedicato lo scorso 28 dicembre un ampio servizio di approfondimento sull’iniziativa intrapresa dal Comitato Promotore per arrivare ad inserire la Valle del Piave tra i siti italiani meritevoli di ricevere il riconoscimento internazionale di “Patrimonio dell’Umanità” da parte dell’Unesco.

Le peculiarità di questa candidatura “seriale”, cioè che comprende più punti di interesse tra chiese, musei, opifici, sacrari, ecc. distribuiti lungo i 220 chilometri del fiume sacro alla Patria, sono state illustrate nel servizio da due membri del Comitato Promotore: il presidente Giuliano Vantaggi, intervistato a Belluno, e il prof. Ulderico Bernardi, incontrato dalla giornalista Milva Andriolli a Salettuol di Maserada sul Piave (TV) al Monumento alla 7^ Divisione Inglese.

Un servizio che racconta in modo efficace il fascino e la magia di queste terre e il loro inestimabile patrimonio storico, artistico e culturale, dai grandi pittori ai maestri della letteratura.