Daniele Marcassa, autore radiotelevisivo e co-fondatore di Phil Fresh, terrà un incontro all’Università di Oxford per promuovere la cultura italiana e veneta.

Dalle rive del fiume Piave all’Università di Oxford… il collegamento può sembrare alquanto originale, per non dire azzardato, ma quando a gettare nuovi ponti sono la cultura, la storia e il desiderio di approfondire la reciproca conoscenza nulla è precluso.

Con questo spirito e con l’obiettivo di illustrare esperienze, immagini e racconti dalle Dolomiti alla Laguna Veneta, passando per il Piave, Daniele Marcassa sarà protagonista il prossimo 16 maggio di un incontro alla Taylor Institution, St Giles, Università di Oxford: un evento che si inserisce nel progetto di diffusione culturale tra Italia e Oxford orchestrato dalla ricercatrice “Marie Curie” Paola Tomè.

L’evento sarà anche l’occasione per presentare in anteprima il cortometraggio “Il Brivido del Mondo“, diretto dallo stesso Daniele Marcassa e prodotto da Phil Fresh, che sarà prossimamente trasmesso su Sky Arte.

daniele-marcassaSpiega Daniele: “Come diceva Ernest Hemingway, anch’io “Sono un ragazzo del Basso Piave e un fanatico del Veneto”: per anni con gli amici ho percorso a piedi le terre del Piave, dalla Laguna Veneta al Monte Peralba, dove il fiume nasce, finché il racconto dell’esperienza è divenuto un format televisivo premiato con il “Sea Heritage Award” nel 2013.
Dal 2013 al conduco un programma di divulgazione chiamato “Zanzega” con focus sulla promozione culturale e turistica, un nuovo modo di raccontare il Veneto e l’Italia attraverso i racconti degli ospiti e di luoghi di alto valore storico e culturale, ma meno conosciuti.”

Un incontro che potrà ulteriormente diffondere a livello internazionale, accademico e non solo, il valore inestimabile del patrimonio di arte, storia e letteratura che caratterizza il “Paesaggio Culturale della Valle del Piave“, recentemente divenuto oggetto di una candidatura a sito della WHL Unesco.

Inoltre, Daniele renderà protagonisti gli stessi partecipanti all’incontro, realizzando un filmato sul Veneto a Oxford con l’obiettivo di dar voce alle esperienze e di raccogliere le testimonianze dei giovani impegnati nella ricerca all’interno del prestigioso ateneo inglese.

Infine, nei prossimi mesi, i docenti e gli studenti della più famosa università del mondo visiteranno, guidati da Daniele, le terre attraversate dalla Piave per un percorso di approfondimento culturale, storico e linguistico.

Good luck, Lele!

Call Now Button