Il format televisivo prodotto da Phil Fresh e diretto da Daniele Marcassa andrà in onda a settembre su TV2000.

Telecamere accese su Piazza Indipendenza a San Donà di Piave (VE) per l’inizio delle riprese del nuovo format televisivo intitolato “Bacaro”, scritto e diretto da Daniele Marcassa e prodotto da Phil Fresh, che andrà in onda a settembre su TV2000 (canale 28 digitale terrestre).

Ospite speciale di questa prima puntata, un volto noto della televisione e un autentico pioniere dei viaggiatori “per caso”: Patrizio Roversi che accompagnerà Daniele nell’esplorazione delle terre del Basso Piave, tra idrovore e piatti tipici della cucina contadina.

Il programma Bacaro si svilupperà in cinque puntate tra il Garda e l’Istria, tra la Val Belluna e i territori di bonifica in Veneto, e andrà alla scoperta di luoghi, storie e culture in un viaggio “on the road” a bordo di un’icona italiana come la Vespa.

Il nome “Bacaro” indica, nella città di Venezia, la piccola e tipica osteria dove magicamente i turisti si confondono con gli abitanti del luogo. Da qualche mese il termine bacaro è entrato nel vocabolario della lingua italiana.

Obiettivo della trasmissione è quello di dare al pubblico utili indicazioni su come si possa cambiare la propria attitudine da turisti a viaggiatori. L’idea è di compiere una sorta di pellegrinaggio laico affrontando le tappe con la curiosità di chi decide lentamente di fotografare il paese con i propri occhi.

Un programma televisivo che offrirà al pubblico informazioni e coordinate per realizzare un viaggio dello spirito, oltre che del corpo, visitando luoghi meno battuti dal turismo di massa per tornare a conoscere e ad approfondire le tantissime eccellenze del territorio italiano.

Call Now Button